ADL: “Ho parlato a Sarri di Aubameyang ma non gli andava bene”

ADL: “Ho parlato a Sarri di Aubameyang ma non gli andava bene”

Il presidente del Napoli svela chi voleva prendere in attacco anche grazie ai soldi di Higuain

TORINO – Il Napoli in estate ha dovuto salutare Gonzalo Higuain, partito alla volta della Torino bianconera e pagato dalla Juve più di 90 milioni di euro. Questo ha fatto infuriare i tifosi napoletani, che però solo oggi hanno scoperto che si sarebbero potuti consolare con l’arrivo di Aubameyang. Il presidente De Laurentiis ha infatti fatto sapere di aver proposto il giocatore a Sarri, il quale lo ha però rifiutato: “A Sarri gliene avrò nominato una quindicina di attaccanti, ad esempio Aubameyang, ma è molto difficile, giustamente, e ripeto giustamente, per uno come lui che insegna calcio scegliere il giocatore. Deciderà Maurizio, ma ci piace anche seguire i consigli dei tifosi che con passione ci fanno nomi, anche se a loro non interessano più di tanto certi equilibri. Aubameyang? Sono tre anni che ne parlo, ma ha ragione a dire che non va bene per noi. Mica possono andare tutti bene, all’inizio non capivo, non capivo in nessun modo, ora ho capito.” Sul mercato in generale ha poi ripreso: “Noi dobbiamo pensare agli equilibri di squadra. Ho sempre detto che la finestra sul mercato è sempre aperta, anche quando è chiuso, per studiare e verificare. C’è stato un incidente, mi auguro già a il 15 gennaio di poterlo riavere a disposizione. Poi vedremo per il gioco di Sarri cosa serve.”  E intanto clamorosa la squalifica inflitta la giocatore – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy