Dybala non si tocca

Dybala non si tocca

La Juventus vuole blindare il suo numero 10

di redazionejuvenews

TORINO – E adesso piombano tutti. Ovviamente. Perché le tre panchine in Serie A di fila hanno inevitabilmente aperto le fauci delle big d’Europa: tutti su Dybala. Così come incombono le voci sul Dybala panchinato. Tutto normale: dalla Spagna all’Inghilterra (ultimo, appunto, il Manchester United di Mourinho), pronto a sborsare 70 milioni di euro. Al di là della cifra (bassina) e oltre al fatto che dopo Pogba sarebbe un altro numero 10 della Juve, il concetto è chiaro: al momento Paulo Dybala sarebbe l’anello debole, quello sul quale la concorrenza può attaccare la Juve. Che, invece, protegge il suo gioiello rispettando l’autonomia tecnica di Allegri e blindando i propri pensieri: Dybala non si tocca. Fioriranno ipotesi e strategie che la Juventus non ha intenzione di ascoltare. Il club di Andrea Agnelli ha solamente in testa due cose: accompagnare Paulo verso la soluzione del problema extracampo legato a sponsor ed ex procuratore e poi imbastire un possibile allungamento di contratto che l’ad Marotta svelò qualche settimana fa. Dybala non si tocca insomma, titolare o no.

Juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy