Zoff ricorda Scirea: “Che stile, la sua perdita fu pesantissima”

Zoff ricorda Scirea: “Che stile, la sua perdita fu pesantissima”

L’ex portiere della Juve lo ha ricordato a 27 anni dalla sua scomparsa

Zoff

TORINO – Intervenuto ai microfoni di TMW l’ex portiere della Juventus Dino Zoff ha voluto ricordare Gaetano Scirea a 27 anni dalla sua scomparsa: “Ricordo quella serata, fu tragica. Noi alla Juve non eravamo al corrente, in un primo momento non abbiamo creduto del tutto a quell’incidente. Poi, allo stadio, c’erano tanti giornalisti e capimmo tutto. Lo spogliatoio cambiò decisamente, Scirea era apprezzato e tutti gli volevano bene. Era eccezionale, ci fu grande sconforto. Poi uno deve continuare a giocare e il calcio va avanti, ma il suo addio ha avuto un peso notevole. Un ricordo? Penso al suo stile, non solo in campo ma anche nella vita. Era un tipo sereno, era davvero una persona squisita sotto tutti gli aspetti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy