Zaza svela: “Conte? La sua è una vera e propria ossessione”

Zaza svela: “Conte? La sua è una vera e propria ossessione”

L’attaccante in prestito al West Ham ha parlato dell’ex c.t. della Nazionale

TORINO – Simone Zaza stasera ritroverà Antonio Conte sul campo, ma questa volta da avversario. Il tecnico dei blues ha allenato Zaza quando era il c.t. della nazionale italiana, portandolo in Francia per gli ultimi Europei, dove l’attaccante è finito al centro delle critiche dopo il rigore sbagliato contro la Germania. Stasera i due si ritroveranno dopo quella sfortunata sera, e Simone ha voluto rivelare ai suoi tifosi qual è l’ossessione di Conte. Sul sito del West Ham si legge infatti: “E’ stato un onore e un piacere giocare con Conte in nazionale. E’ un tecnico geniale ed è un grande esperto di tattica, ed è interessante allenarsi con lui perché è un vero maniaco della tattica e studia minuziosamente gli spostamenti dei giocatori in campo.” Zaza poi ha spiegato che differenze ci sono ad allenare in Premier League: “Per lui è molto diverso allenare in Inghilterra, dove la tattica non è la cosa più importante quando si gioca. Dovrà combattere contro la cultura del calcio che c’è in questo Paese, ma penso che farà bene qui.” La chiusura è sul match di stasera, in cui West Ham e Chelsea si sfideranno per passare al turno successivo di Coppa: “Sono davvero contento di giocare questo big match. Giocheremo contro una grande squadra in un ambiente pazzesco, e a me piace giocare contro avversari di una simile caratura. E sono contento anche perché avrò modo di incontrare di nuovo Conte.” Adesso la parola passa al campo, che stabilirà chi andrà avanti nella competizione. E intanto è sfida aperta sugli spalti – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy