Zapelloni: “Juve attenta, la distrazione è dietro l’angolo”

Zapelloni: “Juve attenta, la distrazione è dietro l’angolo”

Il vice direttore della Gazzetta dello Sport ha messo in guardia i bianconeri

TORINO – Il vice direttore della Gazzetta dello Sport, Umberto Zapelloni, è intervenuto a Radio Crc facendo il punto sulla corsa scudetto. Ecco le sue parole: “Il timore da quando è finita la campagna acquisti è che la Juventus rinforzandosi con i migliori giocatori presi dalle dirette concorrenti abbia già vinto il campionato. La differenza di qualità tra la squadra bianconera e tutte le altre è notevole, ma le gerarchie possono cambiare. La distrazione per una squadra cinica come quella di Allegri è sempre dietro l’angolo, ma bisogna tener presente che tornerà anche Marchisio che è fondamentale per i bianconeri. Detto questo, credo che più che una resa, Sarri avesse voluto dire che questo campionato può perderlo solo la Juventus che poi è un po’ quello che pensiamo tutti. Perdere Milik è un danno importante, ma il punto di forza del Napoli può essere Sarri con il gioco che ha trasmesso alla squadra. Se il Napoli ha sopperito all’assenza di Higuain, lo ha fatto attraverso il gioco e su questa strada bisogna continuare. Napoli-Roma è la partita più attesa di questo turno di campionato. Questo match dirà chi tra queste due può essere la rivale maggiore della Juventus. Spero che entrambe giochino per vincere e non vedo perché non dovrebbero farlo anche perchè una sconfitta non la taglierebbe fuori del tutto”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy