Vignola: “Juve sfortunata, nessun caso. Pjanic? Con me gioca sempre”

Vignola: “Juve sfortunata, nessun caso. Pjanic? Con me gioca sempre”

L’ex centrocampista dei bianconeri ha parlato della sfida contro il Siviglia

TORINO – Intervenuto ai microfoni di TMW l’ex centrocampista della Juve Beniamino Vignola è tornato sulla sfida di mercoledì sera contro il Siviglia: “Sono rimasto deluso dal risultato, si pensava che dopo una partenza sprint in campionato ci potesse essere anche in Champions. E’ stata una Juve sfortunata peraltro contro una avversario che dava l’impressione di poter essere offensivo e invece ha giocato in modo molto difensivo e attento. Khedira ha avuto due occasioni clamorose e se avesse segnato, la partita sarebbe cambiata. Senza parlare della traversa di Higuain. E’ anche vero che forse per la Juve a livello ambientale si era creata questa sensazione di essere la più forte. Bisogna esser cauti. Pjanic? Io lo farei giocare sempre. E’ chiaro che Allegri valuta in base agli allenamento di tutti i giorni. Sono discorsi che si fanno col senno di poi, ma Pjanic comunque lo avrei visto molto utile a centrocampo per le geometrie che avrebbe dato. Sa dare ordine e contro una squadra come il Siviglia che rompe il gioco, avrebbe fatto molto comodo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy