Verratti: “Con la Juve non c’è nulla. Matuidi? Degno erede di Pogba”

Verratti: “Con la Juve non c’è nulla. Matuidi? Degno erede di Pogba”

Il talento azzurro ha parlato delle voci di mercato che lo hanno visto protagonista e del suo compagno di squadra, che tanto piace ai bianconeri

Verratti

TORINO – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport il centrocampista del Paris Saint Germain Marco Verratti ha parlato delle voci di mercato e di Matuidi: “Juventus? Non c’è stato nulla. E’ normale che ogni tanto ci siano contatti che magari poi finiscono sui giornali. Ma credo che il rinnovo fino al 2021 sia un segnale chiaro: voglio continuare a crescere qui e vincere qualcosa di importante con il Psg. Pogba è uno dei tre-quattro centrocampisti più forti al mondo, ma nessun club può rinunciare a 110 milioni, soprattutto se il giocatore l’hai preso a zero. L’offerta del Manchester United era irrinunciabile per chiunque, ma la Juve ha reinvestito bene su  Higuain e Pjanic che ha un grande futuro davant. Matuidi? Potrebbe essere quello giusto: centrocampista di spessore internazionale che ci mette il cuore, molto forte fisicamente, intelligente, sempre in progressione. Magari quando arriva un nuovo allenatore ti chiedi se gioca, ma alla fine è sempre titolare. Per questo penso che il Psg voglia tenerselo stretto. Ed è un amico, spero resti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy