Toni: “La Juve è avanti a tutte, ha due squadre. Ronaldo a secco? E’ abituato a segnare, arriverà”

Toni: “La Juve è avanti a tutte, ha due squadre. Ronaldo a secco? E’ abituato a segnare, arriverà”

L’ex attaccante campione del Mondo parla della sua vecchia squadra

di redazionejuvenews

TORINO – Dopo tre giornate di serie A Cristiano Ronaldo è ancora a secco e questo è un argomento di discussione molto diffuso tra i tifosi e non, QS sport ha intervistato Luca Toni chiedendogli anche di questa strana astinenza del portoghese. Il campione del mondo nel 2006 ha risposto così: “La Juve vince anche senza i suoi gol, figuratevi quando lo farà. Il fatto di non segnare lo fa stare male, capita a tutti quelli che sono abituati a farlo, se non così non fosse vuol dire che non ne hai fatti abbastanza. Scudetto? La Juve è avanti a tutte, Allegri ha la fortuna di poter allenare due squadre ultracompetitive,  seppur dovesse concentrarsi sulla Champions, non lascerebbe punti in campionato. La mentalità della Juve è quella di vincere anche le amichevoli. Anti-Juve? Inter e Milan hanno fatto un ottimo mercato ma manca ancora qualcosa, così come al Napoli che non ha preso quelle due o tre pedine fondamentali e perciò penso faccia lo stesso campionato dell’anno scorso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy