Therau: “Con la Juve inizia il mio campionato, e quel gol l’anno scorso..”

Therau: “Con la Juve inizia il mio campionato, e quel gol l’anno scorso..”

L’attaccante dell’Udinese ha parlato alla vigilia del match

Cyril Thereau

TORINO –  Un ottimista, se pur reduce da un periodo negativo suo e di tutta la squadra, Cyril Therau ha parlato a ‘La Gazzetta dello Sport’ prima del match allo Juventus Stadium, ricordando anche il gol dello scorso campionato: “Il gol più importante della mia carriera, quella rete resta indimenticabile perché la Juve non perdeva al debutto da anni e questo è stato il mio piccolo record davanti alla mia famiglia che a Torino viene sempre a vedermi, soprattutto mia madre Lilian, la tifosa di casa”. Sul momento negativo: “Sono partito male ma succede spesso. Ho gamba, non mi preoccupo. Stavolta sono anche stato fermato da due turni di squalifica all’inizio e ho avuto un infortunio al polpaccio che ha complicato le cose. Col Milan mi sono arrabbiato per la sostituzione e l’ho presa male, l’unica volta. Ero nervoso e stavo facendo bene in campo”. L’attaccante francese è fiducioso sul nuovo mister: “Con Delneri c’è stato un cambiamento importante: abbiamo lavorato tanto e lui chiede tanta intensità e più aggressività sul portatore. Numeri impietosi i miei finora, ma dovevo star largo sulla fascia, non è il mio posto. Con la Juve inizia il mio campionato”

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy