Tacconi su Donnarumma: “Juve, stacca l’assegno e portalo a casa”

Tacconi su Donnarumma: “Juve, stacca l’assegno e portalo a casa”

Secondo l’ex numero uno bianconero, il classe ’99 del Milan è l’unico in grado di poter sostituire degnamente Buffon

TORINO – Secondo Stefano Tacconi, grande ex della storia bianconera e della porta bianconera, la Juventus dovrebbe puntare forte su Gigi Donnarumma, giovanissimo ma già affermatissimo portiere attualmente al Milan, a costo di fare un’operazione in stile Higuain. Ecco le sue parole ai microfoni della Gazzetta dello Sport: “Penso che quando scadrà il suo contratto, Buffon debba smettere. Chi prendere al suo posto? Ne vedo solo uno all’altezza: Gigio Donnarumma. Non so se la Juve lo prenderà o ci ha messo gli occhi sopra, ma si pensava forse che Higuain potesse mai andare alla Juventus prima che firmasse? No, sembrava impossibile. Eppure hanno staccato l’assegno e l’hanno preso. Così si deve fare anche con Donnarumma. Serve uno che ti metta a posto la porta per anni. Io, Zoff, Peruzzi siamo stati lì circa un decennio. Buffon quanto lo pagarono? 100 miliardi? Cacci 60 milioni e prendi Donnarumma”. Senza mezzi termini Stefano Tacconi. Intanto ecco le dichiarazioni di Pjanic, super motivato – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy