Tacchinardi: “Witsel? Serve a poco, meglio Matuidi o Matic”

Tacchinardi: “Witsel? Serve a poco, meglio Matuidi o Matic”

L’ex bianconero ha parlato di Juve a 360°

TORINO – Alessio Tacchinardi è intervenuto a TMW Radio, parlando a tutto tondo di Juve, dal mercato al campionato, passando per il dopo Buffon. L’ex bianconero è però partito dagli avversari: “Il Napoli ha bisogno di un attaccante per aumentare la propria fisicità, gioca sempre palla a terra e ‘in provincia’ sta facendo terribile fatica. Mi piace più Pavoletti di Zaza, lo vedo più affamato e cattivo, con più margini di crescita. E’ molto forte e con ampi margini di miglioramento. Witsel per la Juventus? Vedendolo spesso dico che mi piaceva molto come opzione di mercato ma per come è strutturata la Juventus, non so se sia il giocatore giusto. Ha valore, andrebbe ad alzare il livello della mediana ma servirebbe altro, come Matic o Matuidi. Alla Juve serve fisicità, serve velocità, serve dinamismo. Khedira lo considererei alternativa di lusso, Pjanic può solo crescere ma per la Champions servirebbe uno più fisico. A me piacerebbe Tolisso del Lione, senza dubbio. Verratti? E’ uno da prendere a prescindere dalle sue caratteristiche, mi piacerebbe per colmare il vuoto lasciato da Pirlo. Donnarumma? E’ in grande ascesa, sembra già un venticinquenne. Mi piace tantissimo e credo sia il vero erede di Buffon. Perin? Mi piace, ha tantissima personalità, ha coraggio e tecnica, sa prendersi le sue responsabilità e la sua capacità autocritica è fondamentale per continuare a crescere”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy