Stromberg: “L’Atalanta deve cogliere l’attimo e continuare a giocare senza pressioni”

Stromberg: “L’Atalanta deve cogliere l’attimo e continuare a giocare senza pressioni”

L’ex capitano della formazione nerazzurra interviene sul momento magico della squadra di Gasperini

TORINO – Sogno o son desto? In casa atalantina, probabilmente, si stanno ancora chiedendo se la prima parte di stagione della squadra sia tutto vero, oppure se è solo un sogno. D’altra parte, sei vittorie di fila oltre alla qualificazione agli ottavi di Coppa Italia ottenuta contro il Pescara, non sono una costante a Bergamo. Tuttavia, sono la dimostrazione lampante del periodo che sta vivendo tutta la squadra bergamasca, attualmente protagonista di un vero e proprio miracolo sportivo come affermato chiaramente dell’ex bandiera, Peter Stromberg: “Devo dire che è una gioia. Sono in giro per l’Europa e tutti mi chiedono dell’Europa e tutti mi chiedono dell’Atalanta, com’è come non è. Io rispondo che per me non è una sorpresa. Sta avvenendo un po’ quello che è accaduto a Leicester, ma la strada è ancora lunga”. Per sabato “credo che potrebbero fare uno scherzo anche alla Juve. L’Atalanta deve cogliere l’attimo, non fermarsi, continuare con questa leggerezza. Sapere che nessuno rimprovererà questi ragazzi se non vinceranno a Torino, se sbaglieranno qualche partita, se non andranno in Europa. Ma un anno così bello, così favorevole, bisogna cavalcarlo”.

Juvenews.eu

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy