Sconcerti: “La Juve vince sempre, ma occhio al Napoli.. Può stupire”

Sconcerti: “La Juve vince sempre, ma occhio al Napoli.. Può stupire”

Il giornalista ha parlato della corsa Scudetto

Sconcerti

TORINO – Nel suo editoriale per il Corriere della Sera Mario Sconcerti ha parlato della corsa Scudetto tra Juventus e Napoli: “Forse c’è qualcosa di diverso nella crescita del calcio italiano. Sappiamo quasi esattamente su cosa possiamo contare. Il Napoli sotto questo aspetto è come la Juve, fa sempre la partita, gioca bene, in casa fa risultato indipendentemente dall’avversario. Non è chiaro cosa voglia dire in generale, in Europa League per adesso siamo stati insicuri, la crescita non è automatica. Ma le nostre migliori sono competitive. Il Napoli giocava contro una vera squadra europea. Il Benfica ha iniziato cercando possesso e validità di palla, il Napoli ha aspettato e poi cominciato il suo gioco puro, indipendente e l’ha sommerso. Il Benfica è una buona squadra, migliore della Dinamo Zagabria, più avversario, più voglioso, reduce di un campionato molto ambizioso. Se il Napoli resiste è una grande squadra per tutte le nazioni. C’è un’agilità e una velocità che da vent’anni non si vedeva in Italia. Ma resta il problema di se e quando avrà meno entusiasmo, meno energia. La Juve vince male a volte, ma vince. Se ci riesce anche il Napoli diventerà la sorpresa in Italia e in Champions”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy