Sacchi contro Insigne e la società: “Irrispettoso verso Sarri, questo alla Juve non succede”

Sacchi contro Insigne e la società: “Irrispettoso verso Sarri, questo alla Juve non succede”

L’ex allenatore del Milan e della Nazionale ha parlato della reazione dell’esterno azzurro al cambio contro i bianconeri

TORINO – Intervenuto ai microfoni di Premium Sport l’ex allenatore di Milan e Nazionale Arrigo Sacchi ha parlato del caso Insigne dopo la sostituzione con la Juve: “Il Napoli, a livello di gioco, non esce ridimensionato. Ma denota una personalità limitata, ha poche individualità. Alla Juventus bastava buttare un palla avanti per creare difficoltà, mentre per farlo il Napoli bisognava fare tremila passaggi. Insigne? Il rispetto è fondamentale. Un allenatore deve scegliere, lui deve avere rispetto per tutti. La società è fondamentale anche in questo. Higuain l’anno scorso non era simpatico quando non riceveva la palla, faceva gesti di insofferenza. Alla Juventus questo non succede. Qui c’entra la società. La Juve ha pienamente la leadership, tutti sanno che ci sono delle regole. Insigne deve imparare a parlare meno e giocare di più con la squadra”. E intanto Higuain è un “uomo di me***”: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy