Romagna: “Con Barzagli, Chiellini e Bonucci ho avuto la fortuna di allenarmi e ho cercato di rubare ogni volta qualcosina”

Romagna: “Con Barzagli, Chiellini e Bonucci ho avuto la fortuna di allenarmi e ho cercato di rubare ogni volta qualcosina”

Filippo Romagna parla dal ritiro dell’Under 21 in vista della sfida contro l’Albania

di redazionejuvenews

 

Filippo Romagna: l’erede di Andrea Barzagli

 

Dal ritiro dell’Under 21, il difensore del Cagliari Filippo Romagna ha parlato  in vista della sfida contro l’Albania di martedì prossimo. Romagna ha dapprima analizzato la sconfitta di giovedì scorso:” Abbiamo commesso diversi errori che hanno portato a una brutta prestazione e a un brutto risultato, ma siamo pronti a ripartire. Vogliamo dare un segnale forte a noi stessi, siamo consapevoli che non siamo quelli dell’ultima partita, bisogna ripartire dall’atteggiamento perche’ poi le questioni tecniche secondo me sono una conseguenza”. Sul Cagliari Romagna dice: “Siamo partiti male alla prima giornata poi abbiamo fatto un’ottima gara contro il Sassuolo e una grande partita in casa dell’Atalanta, adesso speriamo di confermarci nel prossimo match casalingo contro il Milan. Higuain e Cutrone sono due ottimi attaccanti, ma noi dobbiamo cercare di fare bene e dare continuità’ a prestazioni e risultati. L’obiettivo? E’ la salvezza”. Sul paragone con Barzagli: “Per adesso e’ troppo in alto per me. Non c’e’ un giocatore particolare a cui mi ispiro, mi piace studiarne tanti e cercare di prendere qualcosa da tutti, con Barzagli, Chiellini e Bonucci ho avuto la fortuna di allenarmi in qualche occasione e ho cercato di rubare ogni volta qualcosina”. A Romagna manca il gol. “Sarebbe una soddisfazione in più’, ma per me l’importante e’ fare bene in difesa, poi quando arriverà’ ne sarò’ felice”. Intanto l’asse Juve-Raiola si fa bollente: Gli obiettivi? Pogba e…>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Filippo Romagna
Filippo Romagna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy