Rocco Siffredi sul caso Ronaldo: “Non credete alla ragazza”

Rocco Siffredi sul caso Ronaldo: “Non credete alla ragazza”

Il famoso porno attore dice la sua sulla vicenda: “Per violentarla come racconta lei, bisogna solo essere legata”

di redazionejuvenews

TORINO – In queste ultime settimane un argomento che ha fatto e sta facendo discutere molto è quello del caso stupro di Ronaldo. Le accuse mosse dalla modella Mayorga nei confronti del portoghese hanno colpito l’attenzione dell’opinione pubblica dividendo i pareri. Sull’argomento è intervenuto anche il famoso porno attore Rocco Siffredi che, al programma radiofonico La Zanzara, ha dichiarato: “Non credo mai a queste vicende sulle ragazze indifese e il personaggio famoso mostro. Cristiano Ronaldo non mi sembra affatto una persona capace di queste cose. Poi, ammettiamolo,  è impossibile essere violentati analmente, bisogna essere sempre in due, o altrimenti devi essere legata, fidatevi di me. Non credetele”. Ha poi aggiunto “Ronaldo gay? Secondo me è un full sex, ovvero si diverte come vuole e con chi vuole. Può darsi anche che abbia fatto sesso con degli uomini, una volta è andato nel locale di scambisti di Jessica Rizzo a Roma e si divertì molto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy