Rizzoli: “Gli errori purtroppo si percepiscono solo a fine gara”

Rizzoli: “Gli errori purtroppo si percepiscono solo a fine gara”

L’arbitro di Milan-Juve è tornato sull’episodio del gol di Pjanic

8 commenti

TORINO – Nicola Rizzoli è tornato sull’ormai celebre episodio del gol di Pjanic. L’arbitro del big match di San Siro ha ammesso a Sportitalia di aver sbagliato nell’occasione, e ha fatto mea culpa: “Il problema del campo è che le decisioni che vengono prese sono prese con la massima consapevolezza degli elementi di valutazione che uno ha, quindi l’errore eventuale lo si percepisce a fine gara. Dopo fa parte della capacità personale dell’arbitro andare oltre. Ho letto una parte del libro di Zanardi che dice: -Ci si può rialzare anche senza gambe-. Il concetto è questo.” E intanto la clamorosa sorpresa da Vinovo – CONTINUA A LEGGERE

MILAN, ITALY - OCTOBER 22:  Nicola Rizzoli (R) speaks to his assistant Gianluca Cariolato (L) during the Serie A match between AC Milan and Juventus FC at Stadio Giuseppe Meazza on October 22, 2016 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gabriele74 - 1 mese fa

    Vedo che per molti non è chiara la situazione. Se il guardalinee avesse erroneamente alzato la bandierina valutando la posizione di fuorigioco sarebbe stato come dice vally un errore umano poichè difficile da valutare ecc. ecc. Il fatto invece che il bravo guardalinee abbia valutato correttamente tutte le posizioni dei giocatori e ritenuto che non vi fosse il fuorigioco e il buon Rizzoli lo abbia smentito per non si sa quale illuminazione divina ha invece del grottesco. Detto questo capisco benissimo il tifo avverso e in effetti è solo un gioco, però non mi sembra di avere visto in questi giorni il buon Liguori con il bavaglio in bocca sbraitando di campionato falsato 😉
    Buon campionato a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nerovingio - 1 mese fa

    Cioè stanno facendo un film per questo gol…..ebbbbbbasta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vallyb77 - 1 mese fa

    Ancora? Addirittura gazzetta, il “mea culpa” per un episodio praticamente impossibile da vedere senza moviola, sia per l’arbitro che per il guardalinee? Questo Rizzoli è un uomo distrutto! Strano, queste cose succedono solo se si sbaglia contro la juventus, se si si sbaglia contro alre l’Inter, come ha fatto Doveri annullando inspiegabilmente il gol regolare del pareggio, altro che mea culpa, la gazzetta nemmeno cita l’episodio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. alessio.cont_529 - 1 mese fa

    Ci può stare l’errore di un arbitro….fa parte del gioco…quello che è inconcepibile è che al momento 3 arbitri assegnino il gol e poi dopo molti minuti si rimangino la parola, sbagliando, senza alcun elemento per poter dire il contrario. A me sa che le proteste hanno influenzato e non poco la decisione dell’arbitro….mi viene da pensare che se fosse successo a parti invertite, a quest’ora se ne parlerebbein Parlamento…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sempre7_113 - 1 mese fa

    Verissimo. Errore madornale su Pjanic: doveva essere espulso e beccare 4 giornate per il calcio in testa a Donnarumma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe P - 1 mese fa

      Il calcio in testa l’hanno preso in tanti, solo così si spiegano certi commenti. Gli autori dovrebbero essere espulsi a vita da tutte le piattaforme della Gazzetta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DEVILBLACKRED - 1 mese fa

        eh già…tu invece sano di mente come lo chiameresti …!!! il portiere volutamente ha ADAGIATO la sua nuca sulla scarpina dell’avversrio…!!! su gli espulsi a vita ti do ragione, ma come vedi ti permettono di continuare a commentare…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giuseppe P - 1 mese fa

          Avevo già scritto 3-4 commenti dove metto in evidenza che l’espulsione di Pjanic era sacrosanta, quindi la tua risposta è un’ulteriore conferma di quello che penso…

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy