Puyol: “Via dal Barca? Sarei andato al Milan. Juve tra le favorite per la Champions”

Puyol: “Via dal Barca? Sarei andato al Milan. Juve tra le favorite per la Champions”

L’ex difensore dei blaugrana ha parlato anche di Leo Messi

TORINO – Intervistato da Extra Time l’ex difensore del Barcellona Carles Puyol ha parlato di un suo possibile addio ai blaugrana, aprendo all’Italia: “Non avrei avuto motivo, la mia squadra era vincente. Se avessi dovuto scegliere, però, sarei andato al Milan. Spero che i rossoneri tornino presto ad alto livello”.

JUVENTUS – “A Torino stanno lavorando molto bene. Sono di sicuro tra i favoriti per la vittoria della Champions. Hanno la mentalità italiana, quella per cui non è indispensabile giocare bene per vincere. In più applicano un bel calcio. Hanno un gene tipico tricolore che li rende competitivi. E una gran difesa. Con Buffon e quei tre davanti a lui una delle migliori d’Europa. Le partite contro le squadre italiane sono sempre difficili”.

NAPOLI E BALO – “Non è facile perdere Higuain e rimanere ad alti livelli. Ma è un gruppo solido… e spagnolo con Callejon, Albiol e Reina. Mario ha iniziato la stagione nella maniera migliore. Deve solo restare disciplinato e impegnarsi in modo intelligente, ha le qualità per tornare al top”.

MESSI – “Col pallone fa ciò che nessun altro è in grado di fare. Sono 10 anni che gioca a livelli incredibili. Io sono convinto che sia il miglior della storia del calcio. Lui, Suarez e Neymar si intendono a meraviglia. Barca? Se c’è una squadra che può vincere tutto sono loro ma Guardiola è il migliore tecnico al mondo, ha sfruttato al meglio le mie caratteristiche. Mi ha fatto migliorare tantissimo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy