Prandelli elogia la Juve: “Obiettivo Champions, al livello dei top club europei”

Prandelli elogia la Juve: “Obiettivo Champions, al livello dei top club europei”

L’ex commissario tecnico azzurro ha parlato dei bianconeri e del mercato svolto quest’anno

Prandelli

TORINO – Intervistato dal Corriere dello Sport l’ex commissario tecnico della Nazionale Cesare Prandelli ha parlato della Juve e dei prossimi obiettivi: “La Juve? Sono stati abili a potenziare la squadra con grandi campioni e credo che l’obiettivo, anche se non dichiarato, sia la Champions League. La Juventus è tra le migliori d’Europa ed è un bene per tutto il movimento italiani. La cessione di Pogba? La società bianconera, attenta anche all’aspetto economico, ha calcolato di sicuro il sacrifico: reinvestendo, si può costruire una squadra più forte, come successe anni fa quando Zidaneandò al Real Madrid. Matuidi? Il francese è da anni a livello internazionale, come gli altri candidati: tutti profili da Juventus. Se arriva ancora un elemento di qualità, le opportunità di vincere la Champions sarebbero maggiori, ma la squadra è competitiva già così. LaJuventus ha tutto per giocarsela alla pari con le avversarie più quotate. Può realizzare qualcosa di bellissimo. Rientrano fra le quattro grandi favorite con Barcellona, Bayern Monaco e Real Madrid. Il campionato? La Juve è ancora favorita e insegue legittimamente il record, ma Napoli e Roma saranno di nuovo protagoniste, sono ben attrezzate e potranno insidiarla. Dipenderà anche dal percorso in Champions: se la Juve dovesse vedere a un certo punto la finale, potrebbe concentrare le energie maggiori sull’Europa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy