Pitino: “Nel 2012 Pogba vicino alla Nocerina”

Pitino: “Nel 2012 Pogba vicino alla Nocerina”

L’ex direttore sportivo dei campani svela un particolare retroscena

di redazionejuvenews

TORINO – Paul Pogba, centrocampista francese ora in forza allo United, poteva diventare un calciatore della Nocerina nel 2012. A svelare il retroscena è Marcello Pitino, vecchio d.s. della squadra campana che ha parlato così in esclusiva al sito TuttoNocerina.com: “In previsione di un possibile ripescaggio in Serie B, abbiamo ingaggiato il portiere Nicola Leali ed assieme a lui avremmo potuto prelevare dalla Juventus anche Paul Pogba. All’epoca il centrocampista era alla nostra portata, perché in genere quando un giocatore è fuori dai piani di una certa squadra viene spedito in una società minore in modo che possa giocare, e Conte non lo riteneva titolare imprescindibile. Così andai ad osservare Pogba direttamente a Villar Perosa durante l’amichevole in famiglia della Juventus. Poi però non si è fatto niente, perché giocatori così forti prima o poi dimostrano il loro valore, e nella Nocerina magari poteva non accadere, però il non averlo portato in Campania rimane comunque il mio rammarico più grande; chissà come avrebbero potuto evolvere le cose se Paul Pogba fosse stato ingaggiato dalla Nocerina”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy