Perica: “La serie A la scelta peggiore per un giovane. Higuain? Il migliore”

Perica: “La serie A la scelta peggiore per un giovane. Higuain? Il migliore”

L’attaccante dell’Udinese ha spiegato il difficile adattamento in Italia

TORINO – Stipe Perica si sta guadagnando l’amore dei tifosi della Dacia Arena a suon di gol, e oggi vorrà continuare il suo momento positivo contro la Juve. L’attaccante croato ha parlato a Sata 24, spiegando il suo ambientamento in Italia: “La serie A è un inferno, la peggior scelta possibile per un giovane. Ho giocato in Croazia, Inghilterra e Olanda e da nessuna parte è difficile imporsi come in Italia. Ora abbiamo un nuovo allenatore ed io sono stato eletto per quattro volte miglior giocatore nelle ultime cinque gare.” Poi però aggiusta il tiro, anche se ammette di sperare in un ritorno in Premier: “Mi trovo bene a Udine. L’Udinese mi ha prelevato dal Chelsea, ma il club inglese si è riservato un diritto per ricomprarmi e farmi tornare alla base. Mi chiamano spesso da Londra e mi fanno i complimenti per i miei gol.” Perica ha poi chiuso raccontando chi sono i suoi idoli: “Toni e Van Nistelrooy sono i miei modelli. Higuain è il migliore in serie A, ma sono rimasto impressionato anche da Totti e Pjanic” E intanto arrivano numerosi messaggi d’amore per il bianconero – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy