Pereyra: “Sono qui per mettermi alla prova. Voglio tornare in nazionale”

Pereyra: “Sono qui per mettermi alla prova. Voglio tornare in nazionale”

Il tucumano ha fatto un primo bilancio della sua avventura al Watford

TORINO – Intervistato dal Guardian l’ex Juve Roberto Pereyra ha stilato un primo bilancio della sua nuova esperienza in Inghilterra con il Watford: “E’ stato un cambiamento importante per me, qui ho la possibilità di mettermi in mostra, di far vedere le mie qualità. A volte si hanno dei momenti positivi e altri negativi, in questo momento sto bene e sono molto felice di essere qui. La Juve e il Watford sono due club completamente diversi, si lotta per obiettivi diversi, ma io sono qui per mettermi alla prova e voglio aiutare il Watford a raggiungere i suoi obiettivi. Mi piace dribblare e correre per tutto il campo, se c’è da difendere io difendo e quando ci sarà la possibilità di segnare proverò a far gol. Farò il massimo e sono sicuro che i risultati si vedranno, vogliamo rimanere in Premier e faremo di tutto per riuscirci, la mia speranza è quella di meritarmi nuovamente la convocazione della nazionale con le mie prestazioni al Watford.” E intanto è scandalo pallone d’oro: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy