Neri Marcoré: “Il mio grazie a Bonucci…”

Neri Marcoré: “Il mio grazie a Bonucci…”

Neri Marcoré racconta come vive la Juventus, gli ultimi acquisti, con una dedica a Bonucci…

Neri marcore

Parola a Neri Marcorè, stella dello spettacolo e tifoso bianconero, intervenuto a JTV a margine di un suo spettacolo a Torino. Racconta la sua passione bianconera, le fissazioni, e non solo: “”Io sono un tifoso che d’estate stacca, altrimenti vado in overdose e arrivo a settembre già stanco. Mi piace quasi disinteressarmi, capire quando il calciomercato si è chiuso, chi abbiamo preso, chi se n’è andato. Comunque grande fiducia sempre nella società che in questi ultimi anni ha lavorato meglio di chiunque altro, i risultati si sono visti. A parte Cardiff, è la squadra più forte d’Italia, tra le prime quattro in Europa stabilmente. Io non ho dubbi sul fatto che l’anno prossimo sarà ancora più forte, Allegri lo chiamiamo il vate e tutti gli altri componenti della società sono di primo livello”.

Si sofferma poi sul calciomercato Juventus: “Douglas Costa? Sono contento di questo acquisto, penso sia importante a centrocampo dove l’anno scorso si diceva che potesse mancare una pedina di alto livello. Perdiamo una bandiera importantissima della Juventus. Leo, ci hai dato tanto, grazie per quello che ci hai dato, sono un tifoso riconoscente, magari qualcuno non apprezzerà questa tua decisione, però penso sia stata presa di concerto con la società. Auguri per la tua vita, però la Juve dovrà essere più forte del Milan e di qualsiasi altra squadra. Un messaggio a Buffon? Gigi è veramente un pezzo di cuore, ero nell’aereo quando siamo tornati da Barcellona, ci siamo abbracciati. Gigi è veramente eterno, nessuno vorrà quel momento in cui con commozione saluterà lo stadio, tutti i tifosi, i compagni. La vittoria della Champions sarebbe stato un grandissimo regalo per lui, era proprio il coronamento. A Kiev il grido di quest’anno, mi auguro che possa chiudere la carriera con un risultato che merita e che insegue da tempo.Ci vuole l’ultimo strappo, il rush finale, con un’annata strepitosa, Magari poi non sarà neanche l’ultimo anno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy