Marchisio: “Il goal è stata una liberazione dopo il lungo infortunio”

Marchisio: “Il goal è stata una liberazione dopo il lungo infortunio”

Claudio Marchisio, dall’infortunio alla gioia per il goal in Champions League

TORINO- La fine del buio: la fine del tunnel. Claudio Marchisio si è finalmente liberato dopo il brutto stop contro il Palermo, ecco le sue parole a Premium Sport:

“Grande felicità per aver raggiunto un obiettivo importante come la qualificazione in Champions. Qui non era facile visto il pubblico che gli dà grande carica, si è visto anche sull’1-3. Il mister ha ragione a lamentarsi, ma i tifosi li sostenevano. La nostra prestazione non è stata male: il Siviglia è forte in casa e prendeva pochi gol fino ad oggi, noi gliene abbiamo fatti tre. Non dobbiamo pensare a dove arrivare, ma al presente. Quest’obiettivo è raggiunto, e ora c’è il campionato: se le altre sbagliano noi non dobbiamo comunque metterci meno cattiveria. Sul terzo gol abbiamo trovato lo spazio per palleggiare meglio. Serve migliorare, perché c’è la qualità per farlo in questa squadra. La poca lucidità di stasera può essere anche dovuta a quella. Il gol? Avevo paura di alzarla, sono stato fortunato. E’ stata una liberazione dopo il lungo infortunio. Sono molto felice”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy