Le voci, Zaza: “Ho temuto di perdere la Nazionale, saremo una macchina da guerra”

Le voci, Zaza: “Ho temuto di perdere la Nazionale, saremo una macchina da guerra”

L’attaccante lucano della Juventus ha anche parlato della convivenza con Graziano Pellé e gli altri compagni di reparto

TORINO – Intervistato da Rai Sport, l’attaccante della Juventus e della Nazionale Simone Zaza ha parlato a pochi giorni dall’inizio dell’Europeo in Francia: “Dobbiamo essere assolutamente una macchina da guerra, avere dei paraocchi e guardare avanti. Sono sincero, per tanto tempo ho pensato di essere in dubbio per questo Europeo. Invece, il c.t. mi ha sempre dato fiducia, spero di ripagarlo. Convivenza con Pellé? Siamo due prime punte, ma siamo differenti. La cosa positiva del reparto offensivo dell’Italia è che siamo tutti compatibili. Tutti possono giocare con tutti e questo potrebbe essere un’arma a nostro favore. Che Italia sarà? Non dovremo avere l’ansia o la paura di fallire, dobbiamo essere consapevoli che se stiamo uniti possiamo fare un bell’Europeo”.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy