Le voci, Trapattoni: “Baggio con me giocava sempre”

Le voci, Trapattoni: “Baggio con me giocava sempre”

L’ex tecnico della Nazionale ha parlato del Brescia e del divin codino”

 

TORINO – Giovanni Trapattoni e il Brescia, ne parla il Trap al Corriere di Brescia: “Con voi ho sempre avuto difficoltà. Partite tirate, Corioni cercò ogni tanto di portarmi da voi ad allenare. Gli risposi che lo apprezzavo, perché era una persona sana e che riusciva a fare del buon vino con l’uva che aveva in casa. Ma io, all’epoca, avevo in mano degli squadroni. Quando si rifece vivo, preferii andare all’estero. Baggio? alla Juve con me giocava sempre. Ma tornò nel finale di campionato, giocando qualche mezza partita dopo uno stop di 3 mesi. La simpatia e il cuore per l’uomo sono una cosa, la responsabilità verso un gruppo è invece il dovere di ogni allenatore”. Morata intanto è nel mirino di due grandi club: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy