Le voci, Toni: “Juve, che messaggio al campionato!”

Le voci, Toni: “Juve, che messaggio al campionato!”

L’ex bomber, ritiratosi a giugno, ha commentato il mercato dei bianconeri

Toni

TORINO – Intervistato da Libero l’ex attaccante Luca Toni ha commentato il mercato della Juventus, partendo dall’arrivo di Gonzalo Higuain: “Se un giocatore cambia o vuole cambiare squadra vuol dire che non sta bene. Poi ad essere determinante può essere l’ingaggio, ma soprattutto la voglia di vincere. Questo credo abbia portato Higuain al trasferimento alla Juve. Poi, non condivido alcuni modi con cui vengono fatte le richieste. Non si dovrebbe parlare di milioni e aumenti di ingaggio come se fossimo al bar, non è corretto nei confronti della gente. La Juve ha la strada spianata verso il sesto scudetto consecutivo? Sicuramente è la favorita. Ha dato un segnale forte al campionato. Non dico che l’ha ammazzato, ma ha esercitato una volontà di potenza. Si è rafforzata indebolendo le concorrenti, perché alla Roma ha tolto Pjanic e al Napoli Higuain. Non è un caso. Mentalmente ha obbligato ancora di più le altre a rincorrere, e in campo questo farà la differenza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy