Le voci, Tardelli: “Juve da Champions, però perdere Pogba..”

Le voci, Tardelli: “Juve da Champions, però perdere Pogba..”

L’ex centrocampista bianconero ha parlato del mercato di quest’estate e dei prossimi obiettivi della squadra di Allegri

TORINO – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport l’ex centrocampista della Juve Marco Tardelli ha parlato degli obiettivi dei bianconeri per l’anno prossimo: “La squadra di Allegri ha finalmente la rosa giusta per vincere la Champions. Pogba va o resta? Perché un conto è la Juve con Pogba, un altro è la Juve senza Pogba. Cosa porterà il Pipita alla Juve? Gol. Tanti gol. Ma, attenti, Hi­guain non è Mandzukic…Mandzukic è stato una pedina chiave, è il primo a pressare. Attacca tutti. Permette alla squadra di conquistare campo. Higuain è un centravanti diverso. Lui è il terminale offensivo. Stiamo parlando di un campione. Uno di quelli che consentono di puntare alla Champions. Higuain farà coppia con Dybala? Un tandem perfetto. Molti li paragonano a Del Piero­-Treze­guet. Non condivido. Sono quattro grandi attaccanti uno diverso dall’altro. Higuain e Dybala sulla carta sono perfetti anche perché il Pipita oltre a scaraventare palloni in rete è bravo a servire assist con i suoi piedi sudamericani. In più sono entrambi argentini. Si capiranno al volo anche a parole. Dybala potrebbe indossare la maglia numero 10? Deve indossarla. Il ragazzino ha la testa giusta. E qualità e personalità in dosi industriali. La maglia numero 10 è sua. Pogba via? La Juve perderebbe un grande giocatore ma guadagnerebbe tantissimi soldi. È un’operazione che ci può stare”. E intanto la Juve torna su un vecchio sogno: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy