Le voci, Simone Ganz: “Darò tutto per l’Hellas”

Le voci, Simone Ganz: “Darò tutto per l’Hellas”

Il giovane attaccante della Juventus ha parlato delle motivazioni che lo hanno spinto a scegliere Verona alla conferenza di presentazione. Il giocatore è andato in prestito ai gialloblu in prestito

TORINO – Simone Ganz giocherà la prossima stagione in prestito all’Hellas Verona. Il giovane calciatore di proprietà della Juventus ha spiegato i motivi che lo hanno spinto a scegliere i gialloblu e ha parlato delle sue aspirazioni per la prossima stagione: “Le prime sensazioni sono buone, il gruppo è molto affiatato e mi ha aiutato a inserirmi. È stata una buona prima settimana di ritiro. Ho già giocato con Valoti, Fossati, Albertazzi e Coppola: prima o poi ci si ritrova, loro mi daranno una mano sia dentro che fuori dal campo. Il numero 9? So che è un numero molto pesante, Toni ha fatto molti gol qua. Per me è una sfida, spero di fare molti gol per aiutare il Verona. Appena ho saputo di questa opportunità ho subito deciso di venire qua, è stata la società che mi ha voluto di più e che ha puntato su di me. A Como ho fatto bene anche per merito dei miei compagni, ma adesso mi lascio alle spalle la stagione passata: ho la testa qua e spero di fare bene in una piazza importante come Verona. Pazzini? Penso di poter imparare molto da lui, per me sarà un esempio. Mi metto a disposizione del mister, per un attaccante ciò che conta è il gol. Penso che potremo coesistere io e Pazzini là davanti. Per vincere bisogna lavorare ogni giorno e con intensità, stiamo lavorando bene in ritiro, poi le somme le tireremo alla fine. Darò tutto quello che ho: non parlo di numeri, ma spero di segnare il più possibile per aiutare l’Hellas”.

Intanto, Marotta prepara un offerta da far accapponare la pelle per portare a Torino il “Pipita” Higuain: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy