Le voci – Sconcerti: “Scudetto archiviato, Pogba decisivo: è irreale”

Le voci – Sconcerti: “Scudetto archiviato, Pogba decisivo: è irreale”

Sulle pagine del Corriere della Sera nel suo editoriale Mario Sconcerti tesse le lodi di Pogba e in pratica dà per fatto lo Scudetto bianconero

TORINO – Sulle pagine del Corriere della Sera nel suo editoriale Mario Sconcerti tesse le lodi di Pogba e in pratica dà per fatto lo Scudetto bianconero: “Su questo che sembra ormai il prossimo scudetto della Juve è cresciuto molto il peso di Pogba. Credo alla fine sia stato il giocatore più importante. Dybala ha fatto molto, è raro anzi che un giovane mantenga subito tante promesse; vanno bene Bonucci, Barzagli e Chiellini, il vero blocco della Juve, ma Pogba è qualcosa di diverso, di poco contenibile. Dipende solo da se stesso. E ha ormai personalità europea, continuità sul campo, diversità di compiti. Un vero playmaker, uno dei pochi centrocampisti decisivi in Europa. Le qualità non erano in discussione, la domanda era sulle sue possibilità di aggiungere. Quest’anno il salto è stato evidente. E ci sono ancora margini di crescita. D’altra parte Allegri è un buonissimo maestro, cura molto i dettagli dentro la partita”. Nel frattempo la Juve si prepara a trovare il sostituto di Marchisio sul mercato: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy