Le voci, Rio Ferdinand: “Lo United fece un grande errore a lasciar andare Pogba”

Le voci, Rio Ferdinand: “Lo United fece un grande errore a lasciar andare Pogba”

L’ex difensore centrale dei Red Devils ha parlato dei trascorsi del francese all’Old Trafford

TORINO – Rio Ferdinand, ex calciatore e leggenda dei Red Devils, ha parlato di Pogba ai microfoni della BBC nel corso della finale dell’Europeo disputata ieri sera tra Francia e Portogallo, poi persa ai supplementari per un gol allo scadere del secondo tempo. Queste le sue parole riportate dal Daily Mail: “Può valere 100 milioni di sterline all’età di 23 anni, ha un enorme potenziale. La prima cosa che mi ha colpito quando l’ho visto per la prima volta, oltre alle capacità tecniche, è stata la sua personalità. Questo ragazzo vuole essere il migliore, ha iniziato il torneo con tanta pressione addosso, come un ragazzino che deve provare quello che vale dopo essere stato esaltato, è cresciuto molto durante l’Europeo. È l’uomo copertina di questo torneo, c’è tanta pressione sulle sue spalle e ha un futuro fantastico davanti a sé”. Ferdinand, parlando dei trascorsi del francese all’Old Trafford, ha poi aggiunto che Pogba già mostrava le stigmate del campione quando era agli orgini di Ferguson: “Le sue qualità non erano in dubbio. Non c’era un singolo giocatore dello spogliatoio che le negasse. Tutti sapevano che lasciarlo andare sarebbe stato un grande, enorme errore”.

Intanto, sul fronte mercato, le chiacchiere sulla cessione di Pogba sembrano ancora non concretizzarsi: CONTINUA A LEGGERE

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy