Le voci – Pulici: “La Juve vince perché gioca con gli italiani”

Le voci – Pulici: “La Juve vince perché gioca con gli italiani”

L’ex bomber del Toro parla dei bianconeri e dei granata

 

TORINO – L’ex bomber granata Paolo Pulici, intervistato a Mondo Udinese, ha parlato della Juve, del Torino e della Serie A: “E’ assurdo che ci siano pochi italiani in serie A. Una volta gli stranieri erano due o tre per squadra, si sono invertiti i fattori. Poi vediamo che la Juve vince perché ha 4-5 giocatori italiani e per il prossimo anno ha già pensato di prendere i migliori under 21 azzurri. L’anno scorso il Toro campione d’Italia Primavera non ha portato nessuno in prima squadra? Com’è possibile? Qui la colpa è di Ventura. A Torino il gap con la Juve è difficile da colmare: devono prima di tutto riconquistare la grinta che c’era una volta in quella società, quando ogni gara era una battaglia. Non eravamo i più bravi, ma dovevamo dimostrarlo domenica dopo domenica”. La Juve sta cercando giovani talenti anche fuori dall’Italia: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy