Le voci, Moggi: “Dieci anni di Calciopoli, sarà giornata di beneficenza”

Le voci, Moggi: “Dieci anni di Calciopoli, sarà giornata di beneficenza”

Le parole dell’ex dirigente bianconero sulle colonne di Libero

TORINO – Nel suo editoriale per Libero, Luciano Moggi ha voluto parlare del decennale di Calciopoli: “Sarà ricordato oggi alle 11.30, presso il Jet hotel di Torino, il decennale di Calciopoli nel quale saranno ospiti Mughini, Beha, Cruciani, il sottoscritto, Prioreschi, Gallinelli e Appetitti. Diversamente da quanto scritto dai soliti malpensanti la manifestazione è a scopo di beneficienza, niente che possa riguardare Moggi. Affinché non si citi, come spesso accade, la solita mancanza di contraddittorio, sono stati invitati tutti coloro che nascondendosi dietro una penna hanno sempre sostenuto la colpevolezza senza poter citare però partite e arbitri coinvolti, essendo le partite risultate regolari e gli arbitri assolti, meno De Santis che non aveva niente da spartire con la Juve. Ha però già dichiarato forfait il giornalista Daniele Lo Monaco il quale ha fatto presente «che non ha intenzione di cimentarsi nella mia arena». A parte il fatto che non c’è nessuna arena, che io sono un ospite e non l’organizzatore, resta il fatto che il signor Lo Monaco domenica scorsa ha organizzato una trasmissione a Gold TV di cui proprio lui era il conduttore. Si parlava di Calciopoli, il sottoscritto non è stato invitato, mentre hanno partecipato al dibattito i signori Travaglio, Mensurati e persino il giudice Narducci, tutti invece invitati a Torino. Si resta in attesa dando a Lo Monaco tutto il tempo per arrossire dalla vergogna”. E intanto è polemica per le maglie della prossima stagione: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy