Le voci, Maradona: “Da giovane si parlava della Juve, ma sono finito a Napoli”

Le voci, Maradona: “Da giovane si parlava della Juve, ma sono finito a Napoli”

El Pibe de Oro rivela un retroscena sul suo passato e parla anche del futuro, tra il suo ruolo di ambasciatore e un possibile ritorno in Campania

TORINO – Intervenuto ai microfoni di Sky Sport Diego Armando Maradona ha parlato del suo futuro e ha rivelato un retroscena del passato: “Quando avevo sedici anni si parlava della Juventus e dell’Italia, ma sono finito nel Napoli dove ho fatto del mio meglio. Credo che è andata bene. Ritorno al Napoli in futuro? Ho un lavoro che mi tiene molto impegnato a Dubai perché lì sono un ambasciatore. Ho un progetto fondamentale con Infantino che mi è sembrata una persona trasparente che dice le cose in faccia. Abbiamo parlato un’ora e un quarto e siamo rimasti di rivederci presto per cominciare a lavorare per questo calcio per risolvere alcuni problemi. Mi è piaciuto molto perché vuole risollevare le sorti del calcio. Io amo Napoli, mi piacerebbe ritornare col buongiorno. Con la burocrazia è difficile. L’Italia è più forte di un amore col pallone ma a me va bene così perché l’amore che ho vissuto coi napoletani non è paragonabile con nessun’altra cosa, che sia roba politica o altro”. Intanto Mascherano fa un regalo alla Juve: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy