Le voci, Lippi: “Che rammarico la Champions, ma le prospettive sono buone”

Le voci, Lippi: “Che rammarico la Champions, ma le prospettive sono buone”

L’ex Commissario Tecnico della Nazionale ha parlato anche della consapevolezza della Juve e del futuro di Paul Pogba

TORINO – Intervenuto ai microfoni di Radio Anch’io lo Sport, l’ex Commissario Tecnico della Nazionale Marcello Lippi ha parlato della Champions e del futuro della Juve: “Vedendo la finale di Champions del’altra sera, ho provato un grande rammarico per la Juventus, che poteva essere lì. Le prospettive future sono buone, questa squadra ha fatto una crescita continua e costante. Il segnale più forte che dà oggi la Juventus è quando decide di non sedersi nemmeno a trattare la vendita di giocatori importanti per i quali altri club offrono anche 80 milioni, come nel caso di Pogba. Vuol dire che questa squadra è consapevole della forza che ha raggiunto”. Intanto è chiuso il colpo da 25 milioni: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy