Le voci, Ferrari: “Witsel è lento di idee. Napoli inferiore alla Juve”

Le voci, Ferrari: “Witsel è lento di idee. Napoli inferiore alla Juve”

L’intermediario di mercato ha parlato del belga e del divario tra partenopei e bianconeri

TORINO – Intervenuto ai microfoni di Radio Crc l’intermediario di mercato Fabrizio Ferrari ha parlato di Axel Witsel e del divario tra Napoli e Juventus: “Qualcuno si è lamentato perchè c’erano poche sostituzioni, secondo me lo scorso anno il Napoli nei 16-18 era inferiore alla Juventus, giocatori come Hamsik e Callejon hanno tirato la carretta fino all’ultimo. Grassi è mancato quando è arrivato a gennaio, i difensori centrali praticamente erano in tre. Sarri proverà delle alternative, come fatto lo scorso anno durante il ritiro di Dimaro, l’impressione era che la squadra avesse difficoltà con il 4-3-3, poi dopo alcune giocate di campionato la squadra ha trovato quadratura. Witsel? L’ho seguito molto quando ha giocato con lo Zenit di Spalletti, agli ultimi europei non ha fatto bene. Tende a portare molto palla, non è veloce di idee, e quindi nel gioco di Sarri non andava bene. Poteva essere un’alternativa ad Hamsik, però pagarlo quelle cifre per poi fare panchina…”. Intanto il Presidente dà l’annuncio: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy