Le voci, Compagnoni: “Higuain aveva detto a Insigne che sarebbe rimasto”

Le voci, Compagnoni: “Higuain aveva detto a Insigne che sarebbe rimasto”

Il commentatore Sky ha parlato del Pipita e della situazione del Napoli

TORINO – Intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Maurizio Compagnoni ha parlato di Gonzalo Higuain e della situazione che si è creata a Napoli: “Credo che siano un po’ tanti i 60 milioni per Icardi. Lo stesso vale per i 30 milioni di Milik, o i 35 milioni per Tolisso. Di questo passo i 90 milioni di Higuain finiscono subito. Il giorno prima del passaggio alla Juve, Insigne ha chiamato il Pipita per chiedergli novità di mercato e lui lo ha rassicurato dicendo che non c’erano problemi. Forse una telefonata a Sarri o ai compagni la farà più in la. Penso che la clausola di Higuain sia stato il fratello a volerla. Mi lasciano perplesso le operazioni in entrata del Napoli, il rapporto qualità prezzo dei nomi che sento non mi convince”. E intanto è sfida Inter-Juve: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy