Le voci – Castori: “Anche noi vogliamo vincere il nostro scudetto”

Le voci – Castori: “Anche noi vogliamo vincere il nostro scudetto”

L’allenatore del Carpi parla della partita di domani contro la Juve

 

TORINO – La Gazzetta dello Sport riporta l’intervista dell’allenatore del Carpi Fabrizio Castori, che domani affronterà la Juventus. I biancorossi non voglio certo sfigurare contro una squadra già campione, ma che a detta dei suoi protagonisti, non farà sconti a nessuno. Ecco le parole di Castori alla vigilia della partita: “Ci rendiamo conto della difficoltà della partita. Parliamo della Juventus. Loro il loro scudetto lo hanno già vinto, noi il nostro ancora no. Faremo il massimo per fare dei punti anche allo Juventus Stadium. Noi come loro siamo migliorati molto dopo una falsa partenza ed ora vogliamo completare l’opera. Abbiamo la consapevolezza della difficoltà della partita ma anche e soprattutto della necessità di fare punti. Sono fuori Lollo e Bianco per squalifica. Non sono in condizione nemmeno Fedele e Brkic che non saranno convocati. Ho comunque un ventaglio di disponibilità abbastanza alto. La squadra può mantenere alta l’intensità della prestazione anche cambiando un buon numero di giocatori, come successo col Milan, e questo ci dà valide alternative, ci rende una squadra equilibrata. Penso che 24 vittorie su 25 partite sia una cosa unica e forse quello che più spaventa chi si trova ad affrontarli. In una partita in cui presumibilmente saranno gli avversari ad avere il predominio, potrebbe essere più utile un giocatore che attacchi maggiormente lo spazio, una seconda punta come Verdi”. Dopo lo scudetto la Juve pensa già al mercato: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy