Le voci, Bocca: “Ibra non torna in Serie A, i giornali di oggi giocano con i sogni dei tifosi”

Le voci, Bocca: “Ibra non torna in Serie A, i giornali di oggi giocano con i sogni dei tifosi”

Il giornalista non crede nella possibilità di rivedere lo svedese con la maglia del Milan e dell’Inter. Anche Marotta recentemente avrebbe voluto fargli indossare la maglia bianconera una seconda volta

 

TORINO – Attraverso la sua rubrica sul sito di Repubblica “Bloooog”, il giornalista del quotidiano romano Fabrizio Bocca ha parlato del mercato, puntando su Zlatan Ibrahimovic, il campione che Marotta vorrebbe riportare a Torino: “Il solo fatto che  Ibrahimovic abbia chiuso col Psg e si sia messo all’asta scatena appetiti ovunque. E ovviamente in prima linea ci sono i club italiani, soprattutto Milan e Inter dove Ibrahimovic ha già giocato. Basta guardare i giornali sportivi di oggi, che giocano molto con i sogni dei tifosi. Anche se oggettivamente sembrano altri i campionati in grado di soddisfare le altissime pretese economiche del giocatore che si è ormai abituato ai dieci milioni di euro netti in su. Senza contare che Ibrahimovic comunque ha 35 anni e dunque l’investimento è a fondo perduto o quasi, e quindi in Europa i club che possono permetterselo si contano sulle dita di una mano. Mentre Cina, Usa, Emirati hanno ovviamente altre possibilità. Un ingaggio così alto inoltre sconquassa gli equilibri di club che hanno stipendi medi molto più bassi. Curiosamente né sui giornali  spagnoli, né su quelli popolari inglesi si intravedono appetiti riguardanti Ibra. Non credo che lo rivedremo in Italia. Anche se sia il Milan, specializzato nell’arte del riciclo, che l’Inter farebbero carte false per riaverlo”. Nel frattempo Bonucci onora Higuain: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy