Lapo Elkann: “Mio cugino è un fenomeno, vogliamo vincere tutto”

Lapo Elkann: “Mio cugino è un fenomeno, vogliamo vincere tutto”

LAPO ELKANN

TORINO – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport Lapo Elkann ha parlato della stagione della Juventus e ha fatto i complimenti a suo cugino: “Troppi musi lunghi nonostante le vittorie? Non so, guardo da fuori, ma se c’è qualche ego troppo forte, ci penserà Allegri a smussarlo a dovere. La Juve vince se ha i piedi per terra e il nostro tecnico è perfetto nel gestire il gruppo: rimette sempre ognuno al proprio posto perché, come dicevo prima, è “disciplina” la parola chiave. Troppo presto per valutare il Pipita, è partito bene e mi auguro che diventi capocannoniere. Sulla difesa, attenti ai rinforzi: a giocatori di grandi qualità ne abbiamo aggiunti altri di valore. Non è complicato arrivare alla Champions se la si considera una ossessione? Sono tutte ossessioni. Anche il campionato e la Coppa Italia, figurarsi la Champions. La nostra è determinazione nell’inseguire ciò che conta, la vittoria. Se invidio mio cugino? No, Andrea è un fenomeno e lo dicono i risultati. Io faccio un altro lavoro, sono bravo a creare idee e prodotti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy