La mamma di Ronaldo: “Volevo abortire, ma…”

La mamma di Ronaldo: “Volevo abortire, ma…”

Dolores Aveiro racconta dei retroscena sul campione portoghese

di redazionejuvenews

TORINO – “Un segno del destino”, così la mamma di Cristiano Ronaldo definisce il figlio nel lungo reportage del direttore di Tuttosport. Xavier Iacobelli ha incontral Dolores Aveiro per farsi raccontare dei retroscena sulla vita di CR7. La mamma parte subito con il botto, ammette infatti: “Quando sono rimasta incinta ho contattato un medico per abortire, ma lui si è rifiutato. Avevo 30 anni e già tre figli a carico e con una situazione economica difficile. Mi dissero di correre e bere birra mentre ero in attesa ma quando seppi che il bambino cresceva in perfette condizioni, l’ho preso come un segno del destino e l’ho portata a termine. Cristiano ha avuto un’infanzia difficile e come se non bastasse, quando aveva 20 anni ed era già “famoso” perse il padre. Per lui è stato un periodo molto difficile, ma per fortuna ne è uscito bene. Oggi ringrazio Dio per aver portato al termine la gravidanza”.

La madre di Ronaldo brinda insieme al figlio per la sua nuova avventura in bianconero
La madre di Ronaldo brinda insieme al figlio per la sua nuova avventura in bianconero
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy