Kaladze: “Sarei potuto andare alla Juve, ma non ero al top”

Kaladze: “Sarei potuto andare alla Juve, ma non ero al top”

L’ex difensore del Milan ha svelato un retroscena di mercato che poteva portarlo a Torino

TORINO – Intervistato dal Secolo XIX l’ex difensore del Milan Kakha Kaladze ha rivelato di esser stato molto vicino alla Juventus dopo l’avventura in rossonero: “Non ho molto tempo per seguire il calcio, ma sono molto legato ai club dove ho giocato. Il Milan mi ha fatto vincere tutto, in particolare le due Champions League, i successi più belli. Eravamo fortissimi. E al Genoa ho trovato un pubblico che era il numero uno, tifosi caldissimi, che vivono per il Grifone. Dopo il Milan potevo andare alla Juve, ma non ero al top e volevo una piazza dove poter giocare per tornare ai miei livelli. Gasperini mi ha ricostruito fisicamente e il primo anno sono stato tra i migliori difensori della A”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy