Iuliano: “Ronaldo è incredibile. Bonucci fondamentale. Dybala deve fare di più”

Iuliano: “Ronaldo è incredibile. Bonucci fondamentale. Dybala deve fare di più”

Mark Iuliano parla della Juventus e dei suoi giocatori

di redazionejuvenews

Una Juventus coesa e determinata: si punta alla Champions

 

L’ex bianconero Mark Iuliano, ai microfoni di numero-diez.com ha parlato della Juventus. In primis soffermandosi sulla Champions League, Iuliano ha detto: “La Juve è attrezzata tutte le stagioni per l’obiettivo principale che è la Champions League e quest’anno ha preso il miglior giocatore, insieme a Messi, degli ultimi dieci anni. L’obiettivo primario credo sia proprio quello. La Juve comunque non tralascia niente e lotterà su tutti i fronti per tutto quello che può vincere, perché ce l’ha nel DNA la vittoria. Con l’acquisto di Ronaldo e il ritorno di Bonucci è al livello delle altre big europee, non ha nessuna mancanza e il campo darà il verdetto finale. Le premesse sono comunque molto buone. Poi ci sono altre squadre formidabili come Barcellona, Real, Bayern, City, Liverpool e in quel caso dopo il girone eliminatorio non si può mai sapere come può finire uno scontro tra andata e ritorno. Ci sono tanti fattori che rendono molto labile il confine tra una vittoria e una sconfitta”. Su Ronaldo invece: “La Juventus ormai ha un potere a livello internazionale affermato e capace di qualsiasi colpo. Lo ha dimostrato anche con gli acquisti di Higuain, Pjanic e di tanti altri campioni. L’operazione Ronaldo è stata qualcosa di incredibile da parte del duo Marotta-Paratici e ha dato ancora più fascino alla Juventus. Ci saranno più attenzioni sul nostro campionato e questo non fa bene solo alla Juve, ma a tutto il calcio italiano”. Su Dybala e gli altri attaccanti dice: “Secondo me Dybala deve fare di più e tornare il Dybala che correva, aiutava, faceva di più per sé stesso e per la squadra. Con un ritorno a pieno regime Dybala può essere un giocatore importante per la causa juventina. Douglas Costa è un giocatore impressionante, forte in tutti i ruoli. Mandzukic in questo momento è quello che si è adattato meglio ai movimenti di Cristiano Ronaldo e sta facendo pure gol, così come Bernardeschi. Ci sono talmente tante armi a disposizione dell’allenatore che lui dovrà stare attento e approfittare del momento con maggior picco dei suoi atleti da affiancare a Ronaldo. Vorrebbero essere tutti allenatori della Juve”. Per Iuliano invece l’arrivo di Bonucci è stato un elemento chiave: “E’ stato fondamentale. L’uscita dal basso era venuta meno durante l’anno scorso con altri difensori, e così hanno voluto riportare uno dei più bravi palleggiatori in grado di iniziare l’azione”. Infine su Allegri dice: “Penso che Allegri ormai non debba essere giudicato. Ha fatto delle cose incredibili, ha avuto la fortuna di avere una società che lo ha assecondato in tutto e per tutto e gli ha dato dei giocatori straordinari. Anche lui è consapevole che, oltre al campionato, ciò che conta adesso è l’Europa, per tutti i tifosi juventini”. Ma la Juventus già pensa al sostituto di Allegri?…>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Mark Iuliano
Mark Iuliano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy