Immobile: “Higuain? Non è un traditore, scelta comprensibile”

Immobile: “Higuain? Non è un traditore, scelta comprensibile”

Il bomber della Lazio ha parlato del passaggio del Pipita alla Juve

TORINO – Intervistato da Il Mattino l’attaccante della Lazio Ciro Immobile ha parlato del passaggio di Gonzalo Higuain alla Juve, definito da molti come un tradimento: “Maradona, De Laurentiis e i tifosi pensano che Higuain si è comportato da traditore? Normale questo genere di reazione: era l’idolo di tutti, ha segnato 36 gol in una stagione. Difficile accettare un simile addio, andando peraltro nella squadra rivale. Ma è normale anche che uno come Higuain possa decidere di andare in un grande club come la Juve. Io alla Roma? No, in questo momento proprio no. La Juve è davvero fuori dalla portata di tutti? È quella che ha il gruppo storico più solido. E questo le consente di tirarsi fuori dalle situazioni più difficili. La sua organizzazione la rende spietata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy