Herrera: “Ibra? Forse dovrei fare arti marziali, in campo sembra un 28enne”

Herrera: “Ibra? Forse dovrei fare arti marziali, in campo sembra un 28enne”

Il centrocampista dello United ha parlato del fuoriclasse svedese

TORINO – Intervistato dal Daily Mail il centrocampista del Manchester United Ander Herrera ha parlato del suo compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic: “Innanzitutto non perde mai un minuto di allenamento, si allena ogni giorno al cento per cento. E vuole sempre il massimo da tutti i compagni!. Lui è aggressivo, molto aggressivo! Nel senso buono, chiaramente… pretende tantissimo da tutti. Vuole vincere, ce lo ripete sempre, avere un compagno del genere è fantastico. Se qualcuno vedesse Ibra in allenamento e non ne conoscesse l’età, potrebbe tranquillamente dire che ha 28 o 29 anni. Non di più. Si comporta in modo pazzesco, non molla un centimetro ancor prima di allenarsi. Fa stretching, si prende cura del suo corpo, è di una professionalità mostruosa. Non ho mai fatto karate ma… forse dovrei iniziare visti i risultati con Ibra. Titolo? Ricordo quando ero in Spagna che lo United aveva ben otto punti più del City nella corsa finale alla Premier e poi hanno vinto gli uomini di Roberto Mancini. Tutto può accadere, rimaniamo fiduciosi” E intanto è sorpresa in casa Juve: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy