Gonzaga: “Juve società debole, ma certe cose devono restare nello spogliatoio”

Gonzaga: “Juve società debole, ma certe cose devono restare nello spogliatoio”

Il procuratore ha commentato il caso scoppiato dopo le dichiarazioni di Buffon

TORINO – Tiziano Gonzaga, intervenuto a Sportitalia, ha così commentato le dichiarazioni di Buffon riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Quello che succede nello spogliatoio deve rimanere nello spogliatoio. Una dichiarazione, un’esternazione fatta dopo la partita può essere colorita di tante cose che si dicono d’istinto, a caldo. ll fatto che poi vengano riportate da compagni di squadre o da gente che bazzica lo spogliatoio fa pensare che in questo momento alla Juventus ci sia meno società forte rispetto a quello che c’era in passato. La cosa strana è che sia successo alla Juventus, nessuno credo si aspettasse una cosa del genere dalla Juventus” E intanto Mou caccia tutti – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy