Gasperini: “Potevo andare alla Juve…”

Gasperini: “Potevo andare alla Juve…”

Il tecnico dell’Atalanta in un’intervista rilasciata a La Repubblica

TORINO – Nonostante il buon periodo che sta vivendo alla guida dell’Atalanta, Giampiero Gasperini ha ancora il rimpianto di non essere riuscito a diventare allenatore della Juventus. Queste le dichiarazioni del tecnico al riguardo:

“Per due volte ho avuto contatti, quando la squadra era in B e poi ai tempi di Secco e Blanc. Alla Juve sono grato perché è stata una scuola di vita, perché mi ha trasmesso valori che oggi possono sembrare anacronistici: la disciplina, il senso di appartenenza, il rispetto dei ruoli e degli avversari. Quello che ho imparato ho cercato di insegnarlo da allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy