Florenzi: “Vorrei che il nuovo stadio fosse come lo Juventus Stadium”

Florenzi: “Vorrei che il nuovo stadio fosse come lo Juventus Stadium”

Alessandro Florenzi ha parlato del nuovo stadio della Roma e di quello che prova ogni volta che gioca allo Juventus Stadium

TORINO- Ha parlato Alessandro Florenzi riguardo il capitolo stadio della Roma: il centrocampista tuttofare della squadra giallorossa spera di poterci mettere piede quanto prima vista l’atmosfera che ha riscontrato in quello della Juventus.

«Io spero veramente di giocarci presto, è una cosa davvero affascinante ed emozionate. Speriamo che la Roma e le istituzioni portino a termine questo percorso il prima possibile. Da cittadino romano, prima che da giocatore e tifoso della Roma, sono orgoglioso di vedere la mia società così attiva su questo punto. Sarà una struttura che darà tanti posti di lavoro e c’è gente che sta a casa e ha voglia di lavorare per salvare la propria famiglia. Io poi vado oltre, dentro il rettangolo di gioco, e la cosa che a me preme è di avere uno stadio infuocato, con i tifosi vicino al campo a darmi più forza. Quando li senti così vicino cambia proprio lo scenario di una partita, l’ho provato sulla mia pelle, dai qualcosa in più a livello inconscio. Ho giocato due volte allo Juventus Stadium con la Nazionale e la differenza si sente»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy