ESCLUSIVA GIANLUCA SANSONE: “Bologna-Juve? In Coppa Italia le sorprese sono sempre dietro l’angolo”

ESCLUSIVA GIANLUCA SANSONE: “Bologna-Juve? In Coppa Italia le sorprese sono sempre dietro l’angolo”

L’attaccante del Novara, ex tra le tante anche del Bologna, ci ha rilasciato un’esclusiva intervista nella quale abbiamo parlato della partita di Sabato tra Bologna e Juventus.

di redazionejuvenews

di Marco Guido

Gianluca Sansone, attaccante attualmente in forza al Novara, ha vissuto anche una stagione nel Bologna dove, proprio ad un suo gol nella finale

playoff col Pescara, conquistò la promozione in Serie A. L’ex rossoblu ci ha rilasciato un’esclusiva intervista nella quale abbiamo naturalmente parlato della sfida che Sabato vedrà di fronte al Dall’Ara il Bologna e la Juventus, ecco cosa ci ha raccontato:

Come sta andando la stagione al Novara? Ho notato che hai giocato pochissimo finora?  Ho giocato solo 40 minuti facendo un gol ..poi da due mesi sono fuori squadra, è stata una decisone presa con la società per motivi extra campo”.

Sabato si gioca Bologna-Juventus, gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, pensi che la tua ex squadra possa fare lo sgambetto ai bianconeri?  “In Coppa Italia le sorprese sono sempre dietro l’angolo , per quanto riguarda Bologna -Juventus , mi auguro che il Bologna possa far  bene e passare il turno , sono molto affezionato a quella piazza”.

Sei rimasto sorpreso dalla conferma di mister Inzaghi nonostante le difficoltà attraversate dalla squadra rossoblù?  Sarei rimasto sorpreso del contrario, Inzaghi ha iniziato da poco ad allenare  il Bologna ed  in passato ha dimostrato col  Venezia di essere un allenatore molto valido, quindi bisogna dargli tempo. Sono sicuro che si toglierà qualche soddisfazione sotto le due torri”.

Credi che gli acquisti di Soriano e del tuo omonimo Sansone credi siano sufficienti per conquistare la salvezza?  “Sicuramente sono due giocatori molto forti e con esperienza in serie A …credo e mi auguro per il Bologna che possano far bene e raggiungere la salvezza”.

Che ricordi hai dei sei strepitosi mesi conclusi col tuo gol decisivo realizzato col Pescara che regalò la promozione ai rossoblù? “Sono ricordi meravigliosi e vissuti molto intensamente , ricordo ancora quella partita come se fosse ieri ..è una città dove sono stato davvero molto bene”.

E’ stato il gol più importante della tua carriera finora? “Sicuramente è stato tra i più importanti della mia carriera fino ad oggi …domani chissà ..”

Sei ancora in contatto con qualcuno del pianeta rossoblù? Sei si con chi?  “No,  non sono rimasto in contatto con nessuno ma conservo un ottimo ricordo di tutto il mondo rossoblu”.

Da buon attaccante, ti chiedo chi vincerà secondo te la classifica dei cannonieri di Serie A? Ronaldo? “Ronaldo è arrivato da poco nel nostro calcio e non ha avuto bisogno di ambientarsi perché è un extraterrestre e probabilmente la vincerà lui e lui si merita tutto. Io però  faccio il tifo per Ciccio Caputo”

Cosa pensi del progetto iniziato quest’anno e che hai visto da vicino, quello della Juventus Under 23. Credi che sia un idea valida da riproporre in futuro? “Preferisco non rispondere anche perché non ho una idea ben precisa , so solo che queste cose stanno cambiando un po’ il calcio ma non so ancora se in meglio o in peggio ..sarà il tempo a dircelo

Il tuo nome negli ultimi tempi è stato accostato al Carpi e al Livorno. C’è qualcosa di concreto o sono solamente voci?  Al momento sono solo  voci di mercato , sto lavorando per trovare la soluzione migliore per me e mi auguro posso arrivare presto perché mi manca tanto il campo e sono più carico che mai”.

Ringraziamo naturalmente Gianluca Sansone per la cortese disponibilità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy