Domenech: “Stavo per convincere Higuain a giocare con la Francia”

Domenech: “Stavo per convincere Higuain a giocare con la Francia”

L’ex c.t. della nazionale ha rivelato il clamoroso retroscena

1 Commento

TORINO – Raymond Domenech ha rilasciato un’intervista a So Foot in cui ha rivelato un clamoroso retroscena: il tecnico francese ha provato a portare Higuain in nazionale francese. Il Pipita infatti ha il doppio passaporto, visto che è nato in Francia, ma si è poi trasferito subito in Francia. Quando Domenech fu nominato tecnico della nazionale francese, parlò con Higuain, che ancora non aveva fatto la sua scelta sulla nazionale in cui giocare: “Volevo assolutamente che prendesse una decisione, o in un verso o nell’altro” rivela Domenech, che poi aggiunge: “Ne avevamo parlato, lui ancora non aveva deciso niente. Così decisi di dargli un ultimatum: ‘O viene, o mi deve dire di no’ pensai. Così l’ho messo davanti al fatto compiuto. L’ho chiamato dicendogli: ‘Bene, abbiamo questa partita, devi fare una scelta. Non lasciare che ti trasciniamo da una parte all’altra, riflettici e prendi la tua decisione.’ Nel frattempo infatti l’Argentina faceva pressioni per averlo. E alla fine ha preso una decisione. Mi disse: ‘Io non conosco nessuno in Francia, tutti i miei amici sono argentini, la mia priorità è l’Argentina.’ E io mi sono dovuto arrendere.” E intanto la Juve deve resistere all’assalto – CONTINUA A LEGGERE

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mus1conly - 4 settimane fa

    Forse anche la nota simpatia del selezionatore avrà avuto il suo peso nella scelta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy